mercoledì 26 novembre 2014

Scozzarella sugli immobili abbandonati del centro storico

Valguarnera - Quello che una volta era considerato il centro storico del paese e cioè la parta alta di esso, da tempo cade a pezzi e il Comune cosa fa? Se lo chiede il consigliere comunale Enrico Scozzarella e lo chiede nella fattispecie al sindaco Sebo Leanza che a più riprese, senza poi intervenire, aveva parlato del risanamento di questa ampia e antica zona con progetti mirati, tanto che

lunedì 24 novembre 2014

La Guardia di Finanza denuncia copisteria per fotocopiatura abusiva di libri di testo universitari.

Enna - Nei giorni scorsi, militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Enna, unitamente a personale delle sede S.I.A.E. di Palermo, hanno passato al setaccio le copisterie di questo capoluogo ubicate nelle adiacenze dei plessi didattici dell’università “Kore”. L’attività è stata sviluppata per garantire la tutela dei diritti di riproduzione delle opere letterarie mediante fotocopia, xerocopia o altri strumenti simili. Infatti

Deposito cauzionale nella bolletta dell'acqua. Carlo Garofalo scrive al prefetto.

Valguarnera - Il coordinamento provinciale dei comitati cittadini, guidato da Carlo Garofalo, scrive al Prefetto per chiedere chiarimenti sul famigerato deposito cauzionale di 25 euro, che la società AcquaEnna ha chiesto agli utenti provinciali in bolletta, nell’aprile scorso. Un balzello che ha scatenato infinite polemiche nelle varie associazioni di consumatori della provincia e “senza che fosse stata specificata- secondo il comitato provinciale dei cittadini- l’eventuale normativa che

Il Dott. Marco La Delfa nominato Revisore unico dei conti

Valguarnera - Dopo due sedute e tante discussioni, nominato al Comune, il Revisore unico dei conti. Si tratta del commercialista Marco La Delfa di Valguarnera. Un volto e una persona conosciuta e stimata in città. Un nominativo il suo, uscito fuori da

Si pagherà il 15 gennaio 2015 il saldo Tari a Valguarnera

Valguarnera - Fissata dalla Giunta municipale, al 15 gennaio 2015 la scadenza per il saldo Tari 2014, che non dovrà più essere pagata com’era previsto al 30 dicembre 2014, ma 15 giorni dopo. Tutto ciò dovuto al fatto- secondo l’ordinanza del sindaco- che le tariffe Tari vengono

Gli utenti di Poste Italiane reclamano i loro soldi

Valguarnera - Reclamano i soldi (i loro soldi), i molteplici clienti valguarneresi di Poste Italiane, vittime della truffa architettata dall’ex direttore dell’ufficio cittadino di via Archimede, Salvatore Sammarco. I soldi (circa 2 milioni di euro, che i risparmiatori avevano investito in fondi comuni d’investimento), ritengono siano dovuti loro da Poste Italiane, perché in mano hanno

M5S sulla trasparenza degli atti comunali

Valguarnera - Dal Movimento 5 Stelle di Valguarnera, con l’attivista Carmelo Vella, piovono critiche nei riguardi delle istituzioni comunali, accusate di scarsa trasparenza. "La trasparenza della pubblica amministrazione- dice Vella- è un tema straordinariamente centrale per una partecipazione autenticamente democratica di tutti i cittadini alla cosa pubblica, nonché un punto fondamentale del Movimento 5 Stelle. Noi tutti apprendiamo dal blog Buzzing, culturalmente e politicamente attivo nel nostro paese da poche settimane, che lo stato delle pagine del sito del Comune di Valguarnera è

giovedì 20 novembre 2014

Nasce l’associazione “L’altra Cultura”, per aiutare i bambini nel dopo scuola

Valguarnera - Riparte Il progetto dopo scuola condotto da Luigi Calaciura e sua moglie Francesca Gurgone, (il cui esordio è stato circa quattro anni fa ) per assistere e aiutare nel processo di studio i ragazzi con disagi. Ancora una volta Calaciura e sua moglie, Francesca Gurgone, hanno espresso la loro gratitudine a

mercoledì 19 novembre 2014

Quei paletti nel centro storico del paese…

Valguarnera - Piazza Garibaldi e la via Garibaldi, fulcro del centro storico e snodo degli esercizi commerciali di eccellenza del Valguarnerese, soffre la presenza di paletti in ferro (non removibili) che ostruiscono i parcheggi e creano asfissia al già carente flusso economico del paesino. La scelta di inserire dei paletti lungo le vie del centro, ha creato anche disagi tra i ciechi che avendo la loro associazione accanto alla

Cerca nelle notizie

Caricamento in corso...